Segretezza: le dottrine e le pratiche hanno il carattere della segretezza.
Possiamo definire il Tantra come “una disciplina di sviluppo ed evoluzione che tocca tutti gli aspetti di un essere umano:

fisico

mentale

emozionale

spirituale

Tantra è un termine sanscrito (in scrittura devanāgarī, तन्त्र: "telaio", "ordito" ma tradotto anche come "principio", "essenza", "sistema", "dottrina", "tecnica" per indicare sia un insieme di testi dalla non univoca classificazione, sia un controverso insieme di insegnamenti spirituali e tradizioni esoteriche originatesi nelle culture religiose indiane con varianti induiste, buddhiste, giainiste e bönpo, con diramazioni diffuse in Tibet, Cina, Corea, Giappone, Indonesia e molte altre aree dell'Estremo Oriente.

È un massaggio ritualistico molto amorevole, di profonda intimità e grande contatto.
Si svolge in nudità, creando una dimensione in cui la connessione energetica guida lo svolgersi dei movimenti, che possono variare dunque da persona a persona.
Non si tratta di un massaggio tecnico, non si può neanche definire un vero e proprio massaggio, nei termini in cui siamo abituati a considerare un massaggio.

Ritrovare l’armonia del corpo e della mente attraverso il massaggio tantra si può. Che cos’è il massaggio tantra nello specifico? Non è un semplice massaggio erotico – come molti pensano – ma un rituale in cui si esplorano e stimolano tutte le parti del corpo. Le gambe, la schiena, i piedi, le braccia, le gambe, gli organi riproduttivi, il collo, la testa e il viso vengono – infatti - toccati con delle pressioni leggere che rilassano e aiutano la respirazione. Questa particolare tecnica viene dall’Oriente e ha l’obiettivo di farti ritrovare l’armonia e l’eccitazione dei sensi.

Pur essendo un massaggio molto intimo, in cui le emozioni scorrono liberamente-Le sensazioni corporee, così uniche, sollecitate in questo massaggio, hanno la funzione di dare al massaggiato un livello di “Coscienza presente” che porti a vivere il più pienamente possibile un’esperienza a lui completamente dedicata.



La nudità, dunque, non è qui collegata alla sessualità ma ad un contatto di autenticità, in cui ci si relazioni “senza maschera”, in una intimità amorevole.
E’ un massaggio “senza intenzione” dunque non ha una tecnica o un ordine di esecuzione. Semplicemente si sta in un accogliente contatto e io lascerò che le mani vadano lungo il corpo del massaggiato seguendo il flusso delle energie.

I benefici del massaggio tantrico sono insomma molti, come per esempio il miglioramento della sfera sessuale o l’allontanamento di stress ed ansia,Si riduco inoltre diversi disturbi di natura sessuale con ottimi risultati, anche nel rapporto in coppie soprattutto il rapporto intimo, aiuta a chi soffre di eiaculazione precoce o ritardata, compulsione ossessiva di masturbazioni. Il tantra viene anche utilizzato per ricevere una nuova educazione sessuale.

Per sapere come si svolge


Prenota subito
Per fissare un appuntamento solo se deciso di data e ora